Ritorno alla pagina principale di FORCES Italiana
Home

La scorrettezza politica dell'onestà intellettuale

Organizzazione internazionale - Codice Fiscale 95063070106

  >>>>  Invia questa pagina a un amico

The Evidence

L'archivio scientifico che scardina 50 anni di superstizioni sul fumo



Ritorno alla pagina principale di FORCES Italiana
Home

Le rubriche

CHI NON FA SESSO A PRIMAVERA, DI DIMAGRIRE PIÙ NON SPERA

Informazioni su FORCES

Maledetti ciccioni parassiti sociali
Poveri caffeinomani ora vi curiamo
Porci bevitori siete i prossimi
Incensatori e profumatori assassini, ecco il vostro turno
La frode del fumo passivo
Uccidiamoli per il loro bene
Scienza rottame
Scienza scorrettissima
Abusi contro i fumatori
La posta di FORCES
Umorismo
Il muro del silenzio
Vietato parlarne: vittorie del tabacco
Quanti sono 'sti morti??
Lo sapevate che...?
Eventi quà e là
IPSE DIXIT: citazioni
Porno Health Canada
Coppa scienza rottame

I servizi speciali

La guerra della nicotina
Di Wanda Hamilton
Multinazionali farmaceutiche: Governi in tasca, salutismo in vendita
La truffa del fumo passivo - Corso rapido per principianti
 

30 Marzo 2004 - Credevo di avere percepito un messaggio distorto provenire dalla mia radio-sveglia nel dormiveglia mattutino, stropicciandomi gli occhi entro il bagno, operazioni di toelette quotidiana un caffè poi mi metto alla scrivania, accendo il computer e cerco sul web il  notiziario di regime: Rai.it.

Leggo il titolone e mi collego mentalmente alla notizia astrusa che mi ha tolto mezz’ora prima dal mondo dei sogni: “niente sesso a primavera? Occhio alla linea…Studio realizzato dalla rivista ‘Dimagrire’: Particolarmente a rischio le donne fra i trenta e quaranta anni”. L’onnipresente  Raffaele Morelli, psichiatra, psicoterapeuta e diosachecosa, direttore della rivista ‘Dimagrire’ ogni mese escogita una trovata ad effetto per  fare sopravvivere la sua rivista specialistica, ma altamente divulgativa, sostenuta da donnette insoddisfatte del loro aspetto fisico.

Ecco un bel pesce d’aprile: un nuovo allarme per il  popolino pronto da servire. “Chi non pratica attività amorosa in questo periodo dell’anno rischia di ingrassare fino ad 8 chili nel giro di tre mesi”,  costituendo una minaccia per la salute pubblica essendo l’obesità una delle prime cause di morte evitabile, seconda sola al fumo.  La polizia sanitaria dovrà intervenire al più presto per sventare questo nuovo pericolo pubblico, nel frattempo i santoni in camice bianco dovranno addestrare personale altamente specializzato per procurare orgasmi alle persone insoddisfatte.

Il Ministero della  Salute metterà a disposizione per tutti i cittadini che necessiteranno di assistenza un numero verde dal nome “orgasmo garantito” chiamata gratuita, prestazione soggetta a partecipazione della spesa da parte dell’utente del servizio, saranno esentati dal ticket  i cittadini a basso reddito.  La polizia sanitaria sarà dotata di un congegno atto ad individuare, anche in mezzo alla folla,  gli insoddisfatti sessuali e sarà autorizzata a prelevarli, senza bisogno di particolari permessi, e a sottoporli al trattamento orgasmico obbligatorio. Il parlamento farà pressioni sul Vaticano affinché liberi le persone consacrate a Dio dal voto di castità durante i tre mesi della primavera. Anche se preti, frati e suore costituiscono una piccola fetta della società non possono con le loro probabili pinguedini da astinenza sessuale primaverile costituire un cattivo esempio  per il popolino. Non si tratta di ne’ coercizione ne’ di violazione delle  libertà personali, chi non gode ingrassa, ingrassando si diventa obesi, l’obesità è gravosa per il sistema sanitario, quindi, per il bene pubblico, l’orgasmo è obbligatorio per legge.

Mi torna in mente un libro dello psichiatra californiano Gregory Bateson dove sosteneva che nessuno può imporre ad un altro di giocare, altrimenti non è più un gioco; come riusciranno i sacerdoti in camice bianco ad imporci di essere soddisfatti sessualmente?

Zia Maria

 
Chi siamo
Il Comitato d'Onore
Domande frequenti (FAQ)
La piattaforma politica
Aiutaci a lottare
Sedi locali e siti affiliati

MOTORE DI RICERCA INTERNO

Abbonamenti e contatti

Contattaci
Diventa socio
Abbonamento FORCES/Enclave
Come sarà speso il tuo denaro
Clicca qui per ricevere
la newsletter gratuita
Materiali promozionali

Gli opinionisti

Alberto Mingardi
Carlo Stagnaro
Hugh High
Pierre Lemieux
Gian Turci
Il tabacchino - T. Rea
L'angolo di Zia Maria
Antonio Nicoletta

Le librerie

La libreria Italiana
La libreria internazionale

Archivi e altro

Archivio edizioni
Links
Rassegna stampa