Clicca qui per tornare alla home page di FORCES Italiana La scorrettezza politica dell'onestà intellettuale 
Organizzazione internazionale - Codice Fiscale 95063070106
Non è il compito dello stato libero e democratico cambiare o condizionare il comportamento dei cittadini che, in tale regime, sono lo stato. Tale invece è il compito dello stato totalitario - in qualsiasi guisa si manifesti - perché esso ha sempre considerato il popolo immaturo per la libertà e l'autodeterminazione - e per la creatività, tolleranza e diversità che derivano da esse.
 
The Evidence

L'archivio scientifico che scardina 50 anni di superstizioni sul fumo


 
 
Le rubriche
SCUSE POSSIBILI


Informazioni su FORCES
Chi siamo
Vietato fumare Vietato entrare:
Elenco dei locali che rispettano il diritto
La parola ai lettori
Educational: Scienza, Miti e Menzogne
Maledetti ciccioni parassiti sociali
Porci bevitori siete i prossimi
Poveri caffeinomani, ora vi curiamo
Incensatori e profumatori assassini, ecco il vostro turno
La frode del fumo passivo
Uccidiamoli per il loro bene
Scienza rottame
Scienza scorrettissima
Abusi contro i fumatori
La posta di FORCES
Umorismo
Il muro del silenzio
Vietato parlarne: vittorie del tabacco
Quanti sono 'sti morti??
Lo sapevate che...?
Eventi quà e là
IPSE DIXIT: citazioni
Porno Health Canada
Coppa scienza rottame
I servizi speciali
La guerra della nicotina
Di Wanda Hamilton
Multinazionali farmaceutiche: Governi in tasca, salutismo in vendita
La truffa del fumo passivo - Corso rapido per principianti

Attivismo

COMPRA L'INNO DELLA LOTTA AL SALUTISMO
Sostieni FORCES acquistando questa bellissima canzone per soli $0,99!

I treni appartengono anche a chi fuma, e fumare sul treno nel proprio vagone non da fastidio a nessuno!
Boicotta i treni, causa danno!

 

L’indifferenza e l’inerzia a fronte dell’avanzata del salutismo e dell’annullamento delle libertà si basa su una serie illimitata di scuse per coprire paura e irresponsabilità. Talvolta FORCES  provoca intenzionalmente i lettori, invitandoli a reagire contro la macchina schiacciasassi e schiaccia-portafoglio dello Stato Terapeutico, mettendo così a disagio chi legge. Però non vogliamo essere troppo cattivi: basandoci sulla nostra vasta esperienza (tutto quanto elencato sotto ci è stato effettivamente detto), abbiamo compilato una serie di scuse di applicazione universale, da consultare per giustificare accidia intellettuale, abiezione o semplice indifferenza. Scegliere di volta in volta la scusa più opportuna al momento per non sentirsi imbarazzati e per continuare con decoro e dignità apparente ad essere socialmente irresponsabili. Siamo certi che taluni troveranno la lista ilare - finché non incapperanno nella scusa che usano loro. Buon divertimento!


Scegli la tua categoria

Elusione, Scanso & Procrastinazione || Filosofia & Analisi || Colpa a Terzi || Aneddoti, Disgusto & Indignazione, Scherno || Politiche || Causali || Logistiche & Tattiche || Fede || Utilità & Necessità || Proverbiali


Elusione, Scanso & Procrastinazione

  • E io cosa ci posso fare?

  • Non è poi così grave. Ci sono cose più importanti di cui preoccuparsi.

  • Lo farei volentieri, ma sono incasinato.

  • Qui non succederà.

  • Non ci credo.

  • Non sono d’accordo.

  • Non sono capace di organizzarmi.

  • E’ un trend. Passerà.

  • Sono senza soldi, mi dispiace.

  • Non si può fare.

  • E' difficile.

  • E' improbabile.

  • E' complesso.

  • Non interessa a nessuno.

  • La gente si è già rassegnata.

  • Sono interessatissimo. Vi chiamo domani.

  • E' una fase storica. Ci vuole pazienza.

  • Bravi, avanti così. E' tempo che qualcuno faccia qualcosa: armiamoci e partite.

  • Vedrai che le industrie ci faranno qualcosa. Loro si che sono potenti!

  • Lo farei volentieri, ma non posso mettere in pericolo il mio lavoro.

  • Se vi occupaste di più delle truffe ambientaliste invece che del fumo sarei interessato.

  • Se vi occupaste di più delle campagne antialcol invece che dell'ambientalismo sarei interessato.

  • Se vi occupaste di più degli imbrogli alimentari invece che delle campagne antialcol sarei interessato.

  • Sono convinto. Lo faccio dopo.

  • Mi dispiace, ma io ho una famiglia da mantenere.

Politiche

  • Sono di destra e voi siete di sinistra.

  • Sono di sinistra e voi siete di destra.

  • Sono di centro e voi siete libertari.

  • Sono apolitico e non m'interessa un cazzo.

  • Si troverà un compromesso.

  • Siete degli anarchici.

  • Siete degli idealisti.

  • Siete degli estremisti.

Filosofia & Analisi
  • Tanto la gente lo farà lo stesso.
  • Nessuno ci crede, se ne fregano tutti, quindi me ne frego anch’io.
  • Non c'è niente da fare, caro mio! E' così e basta! (variante: è la natura umana, cari, non ci si può fare un cacchio).
  • Non bisogna far nulla se no ci si abbassa al loro livello.
  • Siete dei semplicioni, la realtà è molto più complessa.

Causali

Nota: ogni combinazione multipla tra i fattori sottoelencati è possibile. Essi coprono sette differenti campi, il che significa che combinandole si possono generare 127 scuse diverse (27 - 1).

  • Altro che fumo passivo, è tutta colpa dello smog.
  • Altro che smog, è tutta colpa del fumo passivo.
  • Altro che dare addosso ai fumatori, dovrebbero bastonare quei porci degli alcolisti.
  • Altro che alcol, dovrebbero forzare quegli infarti su gambe a dimagrire!
  • Preoccupiamoci invece di quei maledetti che producono scorie nucleari.
  • E' tutta colpa dell'effetto serra.
  • ...Invece bisogna preoccuparsi dei ripetitori dei cellulari che fanno le microonde che causano il cancro.
  • Lasciate stare i fumatori e invece regolate a morte quelli dei cibi preconfezionati, che ci fanno mangiare merda schietta.

Fede

Nota: ogni combinazione multipla tra le fedi sottoelencate è possibile. Soltanto le fedi citate ad esempio coprono già otto differenti campi, il che significa che combinandole si possono generare 255 scuse diverse (28 - 1). Usare la fantasia per incrementare il numero delle fedi.

  • Io non credo all'elettrosmog, ma credo che il fumo uccide.
  • Io non credo al fumo passivo, ma credo che l'Uomo causi il riscaldamento globale.
  • Io non credo ai pericoli del nucleare, ma credo che le polveri fini causino il cancro.
  • Io non credo all'obesità, ma credo che l'alcol uccide.

Utilità & Necessità

Avete ragione, ma ci sono troppi

Aneddoti, Disgusto & Indignazione, Scherno

  • Lo dite solo perché vi piace:

            ____ fumare
            ____ bere
            ____ mangiare
            ____ scopare
            ____ altro

quindi non siete credibili.

  • Siete dei drogati che negano la loro dipendenza.

  • E voi chi siete per dire una cosa del genere?

  • Perché devo pagare spese sanitarie per il tuo vizio? (però va bene che tu le paghi per il mio perché il mio non è un vizio).

  • Vi auguro di non ammalarvi.

  • Chi vi paga?

  • Siete impazziti? Ma quali prove scientifiche? Lo sanno tutti che

            ____ fumare
            ____ bere
            ____ mangiare
            ____ smog
            ____ altro

provoca (____________ mettere qui l’acciacco desiderato), e ce lo dicono anche le autorità sanitarie, che dicono che c'è una montagna di evidenza scientifica. Fate proprio ridere!

  • Mio padre/madre/zio/nonno, ecc. è morto di

            ____ cancro al polmone
            ____ altro tipo di cancro
            ____ enfisema polmonare
            ____ infarto e/o malattia cardiocircolatoria
            ____ asma
            ____ cirrosi
            ____ emorroidi
            ____ altro

causato da __________ (mettere qui la causalità multifattoriale indimostrabile che odiate a morte) e voi ancora la difendete??? Vergognatevi!! (Dopo aver selezionato una voce dalla lista raccontare aneddoto a supporto).

Colpa a terzi

Avete ragione, ma mio marito/moglie/parenti vari

  • Non beve
  • Non fuma
  • E' vegetariano
  • Odia le auto

e io non posso certo inimicarmelo.

Logistiche & Tattiche

  • Adesso non posso, devo andare in vacanza.

  • Adesso non posso, devo andare alla partita.

  • Adesso non posso, devo andare a lavorare.

  • Adesso non posso, sono in transizione lavorativa (leggi: disoccupato).

  • Adesso non posso, ho il bambino piccolo.

  • Adesso non posso, ho la mamma vecchia.

  • Adesso non posso, mi sto laureando.

  • Adesso non posso, se mia moglie scopre che faccio una cosa così mi ammazza.

  • Adesso non posso, mio marito non vuole.

  • Non mi piace, ma è la legge.

  • Sarei al 100% con voi, ma non posso espormi.

  • Tanto ora smetto di fumare.

  • Tanto ora smetto di bere.

  • Tanto io la cintura di sicurezza me l'allaccio.

  • Tanto io il casco me lo metto.

  • Tanto ora mi metto a dieta.

  • Tanto ora vendo la macchina.

  • Tanto io prendo l'autobus.

  • Tanto vado in bicicletta.

  • Tanto vado a piedi.

  • Tanto io non bevo caffè.

  • Tanto riduco il sale perché fa male.

  • Tanto riduco lo zucchero perché fa male.

  • Tanto non ci possiamo far niente.

  • Tanto l'hanno già vietato... c'è niente da fare.

  • Tanto adesso cambia il governo.

  • Tanto io uso il telefonino con l’auricolare.

  • Tanto io sono d’accordo con l’anti_________ (mettere qui quello che non piace); però non è giusto che vietino _________ (mettere qui quello che piace).

  • Malati
  • Furti & rapine
  • Drogati
  • Incidenti
  • Fumatori, ciccioni & ubriachi
  • Approfittatori
  • Capitalisti
  • ________ Altro
... quindi sono necessarie sempre più leggi, regolamenti, divieti, sorveglianza e pugni di ferro - altro che cazzate! Magari ci fossero solo persone come si deve! Segue descrizione della persona come si deve, che coincide esattamente con chi parla e che dovrebbe essere resa obbligatoria per legge.
Si raccomanda di proclamare sempre il rispetto per le altrui differenze per essere più credibili e vincere la discussione, implicando però chiaramente che tale rispetto cala o finisce quando vediamo gli altri fare ciò che a noi non piace.

Proverbiali

C’è sempre un proverbio per ogni occasione. I proverbi sono un gran modo di fondere scuse, rassegnazione, e consolazione in una breve frase che esprime tutto. Spesso sono imbattibili per esprimere la pacata saggezza su come prenderlo nello stoppino senza muovere un dito. Ecco alcuni proverbi utili che ci sono stati passati durante gli anni. I nostri commenti sono in corsivo.

“Non arrabbiatevi troppo: sono dei gran bastardi, ma”

  • Chi la fa l’aspetti. (da qui all'eternità)

  • La farina del diavolo va in crusca. (ecco perché siamo tutti grassi)

  • La vita è una torta di merda e ogni tanto se ne mangia una fetta. (c’è un’epidemia di obesità!)

  • Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino. (i genetisti sono riusciti a incrociare i gatti con i millepiedi)

  • Chi di spada ferisce, di spada perisce. (chi mena la spada che accoppa però è rimasto anonimo)

  • Fammi fesso una volta, colpa tua. Fammi fesso due volte, colpa mia. (ecco perché ci sentiamo tutti colpevoli)

  • Tentare è il primo passo verso il fallimento. (meno male che Colombo non la pensava allo stesso modo, ma forse è per quello che in America è diventato politicamente scorretto)


La costituzione di FORCES International
Il Comitato d'Onore
Domande frequenti (FAQ)
La piattaforma politica
Aiutaci a lottare
Sedi locali e siti affiliati
Statistiche del  sito
Vuoi fare pubblicità su FORCES? Clicca qui
MOTORE DI RICERCA INTERNO
Abbonamenti e contatti
Contattaci
Dona o diventa socio
Abbonamento FORCES/Enclave
Come sarà speso il tuo denaro
Clicca qui per ricevere
la newsletter gratuita
Materiali promozionali
Gli opinionisti
Alberto Mingardi
Carlo Stagnaro
Hugh High
Pierre Lemieux
Gian Turci
Il tabacchino - T. Rea
L'angolo di Zia Maria
Antonio Nicoletta

L'angolo del medico

Elio F. Gagliano

Le librerie
La libreria Italiana
La libreria internazionale
Archivi e altro
Archivio edizioni
Links

SEVING FREEDOM: IL PRIMO PROVIDER LIBERTARIO
Servizi Internet. Prezzi estremamente competitivi, servizio efficiente, rapido e cortese.
Clicca qui per ulteriori informazioni


Antifumo: proprio come papà Hitler

CLICCA QUI PER SCARICARE I POSTER ORIGINALI

Scarica i manifesti nazisti e distribuiscili ad amici e parenti